Privacy

13/05/2015
Ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679 (“RGPD”) e della normativa italiana vigente

Ai sensi e per gli effetti, degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche, con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati l’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) Pavia, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i dati personali (comprese le categorie particolari di dati personali di cui all’art. 9 paragrafo 1, del Regolamento tra le quali quelle relative ai dati genetici, biometrici e relativi alla salute) forniti per iscritto (via fax, via email, pec, etc.) o verbalmente e liberamente comunicati oppure acquisiti presso soggetti terzi pubblici e/o privati.
Il Trattamento viene effettuato da ATS nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale ed al diritto alla protezione dei dati personali.
ATS ha proceduto alla nomina dei Designati del trattamento dei dati in base all’articolazione organizzativa interna vigente codificata nel Piano di Organizzazione Aziendale Strategico (POAS), dei conseguenti incarichi conferiti e delle attività svolte. Il provvedimento di nomina è disponibile sul sito dell’ATS di Pavia www.ats-pavia.it seguendo il percorso:
HomepageOrganizzazione Documenti PubblicazioniStruttura organizzativaDesignati del trattamento dei dati personali dell'Agenzia di Tutela della Salute di Pavia
1. identità e dati di contatto del titolare del trattamento (Art. 13 c. 1 l. a del Reg. UE n.679/16)
Titolare del trattamento è l’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) di Pavia con sede in 27100 Pavia, Viale Indipendenza 3 - C.F. e P.IVA: 02613260187 - PEC: protocollo@pec.ats-pavia.it.
2. dati di contatto del responsabile della protezione dei dati (RPD/dpo) (Art. 13 c. 1 l. b del Reg. UE n.679/16)
I dati di contatto del RPD sono disponibili sul sito dell’ATS di Pavia www.ats-pavia.it seguendo il percorso:
HomepageOrganizzazione Documenti PubblicazioniStruttura organizzativaResponsabile della Protezione dei Dati (RPD) dell'Agenzia di Tutela della Salute di Pavia
Il Responsabile della Protezione dei Dati può essere contattato utilizzando i recapiti istituzionali dell’Ente.
3. finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali base giuridica del trattamento (Art. 13 c. 1 l. c del Reg. UE n.679/16)
Tutti i dati personali comunicati dal soggetto Interessato, acquisiti nel rispetto delle disposizioni legislative vigenti e che sono connessi, strumentali ed inerenti allo svolgimento delle funzioni istituzionali delle ATS previsti dalla normativa regionale vigente (Legge regionale n. 23/2015 e successive modificazioni ed integrazioni), sono trattati per il conseguimento delle seguenti finalità:
- controlli su: esportazione di alimenti non di origine animale, qualità acque potabili - educazione alimentare - ristorazione collettiva - imprese alimentari - settore alimentare/avvio attività settore alimentare, funghi raccolti
- assistenza sanitaria a cittadini italiani all’estero e a stranieri in Italia;
- farmaceutica: informazioni su modalità prescrittive e appropriatezza uso dei farmaci - farmacovigilanza e segnalazioni sospette reazioni avverse;
- richieste di ammissione a tirocini, frequenze volontarie, accessi nel contesto del percorso scuola/lavoro - accesso ai documenti amministrativi - concorsi/avvisi pubblici/mobilità - sponsorizzazioni;
- avvio attività di servizi alla persona e attività non alimentari - SCIA - pareri preventivi edilizia civile e produttiva - inconvenienti igienico sanitari - ecc.;
- prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro;
- misure e interventi a favore di persone in condizioni di fragilità, di parziale o totale non autosufficienza, affette da patologie cronico degenerative;
- prevenzione oncologica: screening tumore colon retto, tumore mammella, tumore cervice uterina;
- servizi relativi a rimborsi per ticket non dovuti, visite occasionali, ricoveri presso case di cura non accreditate, indennizzi per danni da trasfusione/vaccinazione e per soggetti affetti da tubercolosi;
- segnalazioni e reclami per inconvenienti igienico sanitari, presenza di amianto in abitazioni private, contaminazione alimenti e bevande, maltrattamento animali, segnalazioni e reclami per prestazioni/servizi erogati dall’Agenzia Tutela della Salute, da Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta, Medici del Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) e da strutture pubbliche e/o private accreditate a contratto con il servizio sanitario regionale insistenti sul territorio di competenza dell’Agenzia Tutela della Salute di Pavia;
- servizi relativi e strutture sanitarie e socio sanitarie: accreditamento, autorizzazione all'esercizio, appropriatezza prestazioni, flussi informativi, vigilanza e controllo;
- servizi di veterinaria: anagrafe canina, anagrafe zootecnica, microchip, allevamenti, trasporto animali, farmaci, alimenti di origine animale;
- rapporti con organi/organismi interni ed esterni all’organizzazione, con enti e aziende per l’adempimento delle finalità istituzionali dell’Agenzia;
- gestione del servizio di continuità assistenziale anche attraverso la centrale operativa presente presso la sede ATS Pavia;
- gestione del rapporto convenzionale afferente la medicina generale, la pediatria di famiglia e la continuità assistenziale;
- gestione dei sinistri afferenti alle polizze di responsabilità civile verso terzi/operatori, Infortuni e di responsabilità amministrativa per il tramite del broker contrattualizzato con l’Agenzia;
- gestione delle procedure di selezione del contraente per l’acquisizione di beni, servizi e forniture strumentali all’esercizio delle attività istituzionali e attività di controllo connesse alla stipula del contratto e alla sua esecuzione;
- instaurazione del rapporto di lavoro attraverso la gestione delle procedure di selezione del personale per lo svolgimento dei compiti istituzionali;
- gestione ed estinzione del rapporto di lavoro del personale dipendente con adempimento degli obblighi retributivi, fiscali, contabili e previdenziali,
- attività formativa del personale dipendente e convenzionato;
- attività ispettiva;
- attività di recupero crediti nell’interesse dell’Agenzia;
- attività archivistica riferita alla documentazione dell’Agenzia;
- finalità strettamente connesse, strumentali ed inerenti agli scopi sopraelencati;
- accesso ai documenti amministrativi e accesso civico;
- concessione, liquidazione, modifica e revoca dei benefici economici, agevolazioni, elargizioni, altri emolumenti e abilitazioni;
- accertamento dei requisiti di onorabilità e di professionalità per le nomine, per i profili di competenza del soggetto pubblico, a cariche direttive di persone giuridiche, imprese, etc., nonché rilascio e revoca di autorizzazioni o abilitazioni;
- concessione di patrocini;
- rapporti tra i soggetti pubblici e gli enti del terzo settore;
- attività sanzionatoria e di tutela in sede amministrativa o giudiziaria;
- attività socio assistenziali a tutela dei minori o soggetti bisognosi, disabili, non autosufficienti, e incapaci;
- attività amministrative e certificatorie correlate a quelle di diagnosi, assistenza o terapia ivi incluse quelle correlate ai trapianti d’organo e di tessuti nonché alle trasfusioni di sangue umano;
- instaurazione, gestione ed estinzione di rapporti di collaborazione anche non retribuiti o di natura onoraria;
- ogni altra attività conferita dalla normativa di riferimento all’Agenzia di Tutela della Salute;
Il conferimento dei dati personali oggetto della presente informativa generale risulta essere necessario al fine di poter consentire all’ATS Pavia di erogare in modo corretto i servizi di competenza.

4. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
La raccolta ed il trattamento dei dati personali ha luogo con l’ausilio di mezzi cartacei, elettronici, informatici o via web per le operazioni indicate dall’art. 4 punto 2) del GDPR quali: registrazione, organizzazione, consultazione, elaborazione, modificazione, estrazione, utilizzo, comunicazione, cancellazione.
I dati saranno raccolti e trattati esclusivamente da personale a ciò specificamente autorizzato e vincolato ad un obbligo di riservatezza per quanto riguarda i dati particolari ai sensi dell’art. 9 GDPR e sensibili.
I dati non sono in alcun caso oggetto di diffusione.


5. NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO
Il conferimento dei dati personali per le finalità sopra elencate è necessario per fruire dei servizi offerti dal Titolare.
Il mancato conferimento dei dati personali può comportare l’impossibilità di ottenere il servizio richiesto o di fruire dei servizi offerti.

6. CONSERVAZIONE DEI DATI
I dati personali comuni sono conservati su supporto cartaceo e/o su database informatici accessibili solo dalle persone autorizzate.
I dati saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità del trattamento, salvo richiesta di cancellazione, nel rispetto di obblighi legali ed amministrativi e nel rispetto del principio di minimizzazione di cui all’art. 5 del GDPR.

7. legittimi interessi perseguiti dal titolare del trattamento (Art. 13 c. 1 l.d del Reg. UE n.679/16)
Il Titolare tratta i dati personali per l'esecuzione dei propri compiti istituzionali, di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri.

8. Comunicazione e diffusione dei dati (Art. 13 c. 1 l.e e c. 2 l.e del Reg. UE n.679/16)
I dati personali dell’Interessato, qualora fosse necessario, potranno essere comunicati sia ai soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione collettiva, sia ai soggetti ai quali la comunicazione dei dati personali, anche sensibili, risulti necessaria o comunque funzionale all’erogazione del servizio in qualità di titolari autonomi (Aziende Socio Sanitarie Territoriali e strutture sanitarie accreditate e a contratto ubicate nel territorio dell'ATS di Pavia). Potranno essere altresì comunicati in caso di Reclamo agli interessati dal reclamo stesso (ad es. operatori dell’Agenzia Tutela della Salute, Medici di Medicina Generale, Pediatri di libera Scelta, Medici del Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica), operatori di strutture pubbliche e/o private accreditate e a contratto con il servizio sanitario regionale insistenti sul territorio di competenza dell’Agenzia Tutela della Salute di Pavia)
I dati sensibili non vengono in alcun caso diffusi (intendendosi con tale termine il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati).

9. criteri utilizzati per determinare il periodo di conservazione dei dati personali; (Art. 13 c. 2 l.a) del Reg. UE n.679/16)
I dati saranno conservati in conformità a quanto previsto dal Titolario e Massimario del Sistema Sanitario e Sociosanitario di Regione Lombardia attualmente i vigore o smi, termini comunque non superiori a quelli necessari per la gestione di eventuali contenziosi/ricorsi.
10. DIrItti dell’interessato
L’interessato può esercitare i diritti elencati nel RGPD rivolgendosi al Titolare:
10.1. Diritto di accesso (Art. 15 del Reg. UE n.679/16)
10.2. Diritto di rettifica (Art. 16 del Reg. UE n.679/16)
10.3. Diritto alla cancellazione (Art. 17 del Reg. UE n.679/16)
10.4. Diritto di limitazione di trattamento (Art. 18 del Reg. UE n.679/16)
10.5. Diritto alla portabilità dei dati (Art. 20 del Reg. UE n.679/16)
10.6. Diritto di opposizione (Art. 21 del Reg. UE n.679/16)
10.7. Diritto di presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali



Copyright©ASL Pavia 2015

Viale Indipendenza, 3 - 27100 Pavia C.F./P.I. 02613260187 Tel. 0382.4311 - Fax 0382.431299

Privacy || Note legali || Posta Elettronica Certificata || Cookies |